73SIMO OPEN D’ITALIA. LO SPETTACOLO DEL GRANDE GOLF ARRIVA A MILANO

73SIMO OPEN D’ITALIA. LO SPETTACOLO DEL GRANDE GOLF ARRIVA A MILANO

08 Settembre, 2016 - Eventi e gare

È un Open d’Italia con vista sulla Ryder Cup quello che  verrà ospitato dal Golf Club Milano all’interno dello splendido Parco di Monza dal 15 al 18 settembre. L’evento, giunto alla 73sima edizione, è stato presentato lo scorso 5 settembre alla presenza di stampa e autorità e sarà ancora una volta anticipato dalla tradizionale Pro Am.

Molte sono le novità che rendono l’Open d’Italia una delle gare più attese della stagione. In primo luogo il numero di partecipanti, salito a 156 giocatori, ben 7 dei quali inseriti nella selezione europea che disputerà la prossima Ryder Cup. Accanto a loro anche i nostri nazionali: Francesco (già vincitore nel 2006) ed Edoardo Molinari, Matteo Manassero, Nino Bertasio e Renato Paratore cercheranno di contrastare il dominio straniero che ha contraddistinto gli ultimi anni di gare.

Da capogiro anche il montepremi, raddoppiato dispetto allo scorso anno, quando fu di 1.500.000 euro. Questa volta saranno 3 i milioni stanziati (e 3 milioni nel 2017!), a riprova del grande investimento fatto dalla Federazione Italiana per promuovere il nostro sport.

L’organizzazione dell’Open d’Italia s’inserisce all’interno di un progetto a più ampio respiro, che comprende anche la fantastica occasione di ospitare nel 2022 la Ryder Cup.

I migliori giocatori del mondo, una location da favola e il montepremi più alto di sempre. Gli ingredienti per una gara di successo ci sono tutti. Ora non resta che fissare le ferie e segnare in rosso la data sul calendario: il grande golf arriva in Italia, pronto a regalarci emozioni e spettacolo!

Informativa

IT - Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.